Valle d’Aosta: il parco giochi perfetto per i riders

Valle d’aosta

Il riding in Valle d’Aosta non ha nulla da invidiare all’estero. Attraverso gli occhi e le parole di Lorenzo Suding, una delle nostre guide, ti facciamo capire perché.

La Valle d’Aosta offre una scelta di riding piuttosto impressionante. Puoi pedalare quasi ovunque, attraverso una rete di strade e sentieri che creano un vero parco giochi.
Strade asfaltate lisce che salgono fino ai villaggi più alti, presenti praticamente su ogni montagna, a circa 1800-2000m sul livello del mare. A te la scelta, se partire per un grande tour o raggiungere le vette utilizzando la navetta per poi goderti la discesa. Queste sono le due opzioni ideali per approfittare del miglior riding che amiamo noi di Aosta Valley Freeride.

La Valle d’Aosta non è un’unica vallata, ma un territorio complesso con molteplici valli e montagne che si uniscono ed ergono fino a 4000 metri e oltre! Una mappa 3D rende meglio l’idea.

Vista dall’alto è come una lisca di pesce, con la Dora Baltea che scorre dal Monte Bianco attraverso la valle principale e arrivando fino a Torino. La valle principale è poi circondata da 20 e più valli che si estendono e salgono fino alle regioni alpine di alta quota. Queste a loro volta si diramano in valli minori.
È come un effetto matrioska, dove puoi semplicemente continuare a salire, sempre più su!
Le opzioni di riding sono infinite.

Pianifica la tua guida

Non è facile scegliere tra le varie opzioni se non hai chiare le tue priorità.
Dai bike park, agli Shuttle Tours, agli Alpine Tours in alta montagna, abbiamo tutto.
Non sei sicuro di quale sia il tuo obiettivo o con cosa vorresti iniziare? Ecco perché ci siamo noi!

valle d’aosta
La stagione di riding in Valle D’Aosta inizia in primavera e finisce in autunno inoltrato © Aosta Valley Freeride

Il tempo e le stagioni giocano un ruolo enorme nella pianificazione delle tue uscite, ma fortunatamente qui abbiamo una lunga stagione e puoi goderti il meglio dall’inizio della primavera all’autunno inoltrato.
Dato che siamo circondati dalle Alpi, una cosa da considerare è il manto nevoso e le possibilità che le temperature gelide rendano difficile o impossibile pedalare. Ecco perché ad ottobre smettiamo di fare escursioni oltre i 3000 metri. Ogni stagione è imprevedibile, ma un buon segnale per smettere è sicuramente quando le sospensioni si bloccano e senti gli scricchiolii sotto le gomme!

Riding d’inverno

In Valle d’Aosta le navette sono l’opzione ideale per superare le condizioni difficili. Un po’ come puoi vedere in questo video che abbiamo girato alla fine della stagione l’anno scorso. Tempo uggioso, bagnato e noi giù per pendii scivolosi divertendoci come bambini. Il terreno è spettacolare a novembre e le condizioni umide danno la sensazione di pedalare in un posto molto lontano, come Pemberton.
Come dicevo prima, la stagione dei tour termina a fine autunno, ma i nostri shuttle non vanno a dormire a meno che non lo decidiamo noi. Sai, le loro ruote possono girare tanto quanto la terra gira intorno al sole!
Realisticamente parlando, durante l’inverno potresti andare a sciare la mattina, tornare a casa a cambiarti, prendere la bici e salire su uno shuttle per continuare a goderti la montagna in un altro modo!

Stagioni diverse, riding vibes diverse

I cambiamenti del tempo mantengono i trail freschi modificando peró completamente il terreno. Da un lato abbiamo un’estate calda e secca che dura tre mesi in cui il divertimento è scappare dal caldo insopportabile, salendo il più in alto possibile e pedalando su un terreno piuttosto minerale. Cime polverose, rocciose, creste e poi di nuovo nel bosco. Arriviamo così fino in fondo, con oltre 2000m di dislivello. Poi arriva la primavera con un clima fantastico e l’autunno con la stagione delle piogge, dove puoi goderti le migliori condizioni nella parte inferiore della montagna, dentro magnifici boschi. Stai sognando sentieri completamente organici e argillosi? Qui diventa realtà! Perché sai, sognare diventa realtà.

Personalmente, uno dei miei momenti più felici che ho avuto è quando mi sono reso conto che dove vivo, in realtà soddisfa tutti i miei desideri di riding. Avendo viaggiato molto e pedalato in diversi posti del mondo come il Canada, l’Australia o il Sud Africa, mi sembra che qui in Valle d’Aosta abbiamo tutto, e questo spiega perché persone da tutto il mondo vengono a pedalare con noi, concludendo la giornata con “Yo, sembra di essere a casa, ey!!”

Quindi, in poche parole, le infinite opzioni che ci sono qui in una regione così piccola, rendono la Valle d’Aosta un paradiso per MTB!

In Motion

Rivivi i nostri migliori momenti di riding e senti il Flow!

Contatti

Aosta Valley Freeride Srl
VAT: 01230790071
REA: AO/78127

Dove Siamo

C.so Lancieri 20
11100 Aosta – Italy

Recensioni

TANDEMTANDEM
09:22 07 Oct 22
Trop bien ct'équipe!!Thanks to Anna, Jessica, Lorenzo, Massimo and Tom for that great experience. Cu you soon down there!! L'équipe TANDEM
Niek van GentNiek van Gent
18:39 06 Oct 22
Had a 3 day trip with 6 friends with AVF. It was a perfect trip, great guide. Great driver. The whole trip was custom made and each day we discussed what trails we would like to ride. I can highly recommend AVF!
Tod FrancisTod Francis
07:36 06 Sep 22
Aosta is a spectacular place to ride with endless trails from dramatic ridge top riding to nice flow through the forests. Aosta Valley Freeride is the to group to hire for guiding with as they have top guides and very good bikes to demo. They can also provide shuttle services. I had a great time and hope to come back for more riding.
Aaron SturmAaron Sturm
16:21 15 Aug 22
Aosta Valley Freeride (AVF) really delivered on an amazing expierence.My wife and I planned to do the Grand Tour with AVF and given our different mountain biking ability and what we were looking for AVF created a custom program for us that was perfect. They are very accomidating too. Example of this is that at the last moment our 13 y/o daughter decided to join the trip with changed the program again. AVF was able to create a 5 day ride program for us that allowed all three of us to have a great time.With out AVF we would have been lost and have never been able to figure out the hidden trails. I'm really good at ride planning in most zones but Aosta is HUGE and many of the conecting trails are not on maps, Strava, Trail Forks, etc so you will spend all your time trying to figure out a route and not riding. This is where AVF shines, they took the stress out of the planning and we just rode our bikes and had fun.Our guide Tom was awesome. He is a great person that is fun to ride with...he knows exactly where to go and how to customize trails to meet the needs of the group. He was a great coach for our daughter who was out riding dad on tech stuff by the end of the trip. Tom was able to digest what we wanted and turn that in to a daily ride plan. If you have the opportunity to ride with Tom, you should as he is a great guy and stud on the bike.And finally, The Place, which is a cafe/bike shop/hang out is cool. I wish one would open in Truckee, CA as it's needed. Great spot to start the day with a coffee and end the day with a beer.If you're planning a ride trip to Aosta, book with Aosta Valley Freeride!
James PrettyJames Pretty
08:42 31 Mar 20
The only people to see in the Aosta Valley to ensure you have an amazing time - Some of the best trails I've ever ridden, with incredible service and support from the team. Ask for Lorenzo, an absolute legend guide!! Couldn't ask for a better week of riding in the most incredible terrain, an absolute must do.
js_loader
© 2023 AOSTA VALLEY FREERIDE.
ALL RIGHTS RESERVED. MADE BY WICKED STUDIOS
PRIVACY POLICY
TERMINI & CONDIZIONI

enquire

Prenota una Guida

Completa i passaggi con i dati richiesti.